Prossimi Eventi

Filtra gli eventi
per categoria
Continua
Ultimi Eventi Inseriti
  • Bando di concorso di: Linkinart 08.05
    h 8:08 PM

    PechaKucha Night is SMART! vol.#08

    Torna la notte dedicata alla creatività più smart di Genova! 20.04.14 > 1°deadline (7 slide) | 23.04.14 > comunicazione selezionati | 01.05.14 > 2°deadline (20 slide) STAY TUNED #pkngenova

    Leggi tutto →
Ultime News
Ultimi Post dal Blog

Il progetto

La Nick Drake Ensamble è un reading concerto intitolato "the time of reply" dedicato all'artista Nick Drake. l'ensamble è composta da un quartetto d'archi, chitarra, piano, voce. i brani eseguiti sono quelli presenti nei suoi dischi.

Il progetto

"LA FINESTRA SUL MONDO" è un'Associazione di Promozione Sociale No Profit. La sua sede è in via Cesarea 103r tel. 010541594 Email: info@lafinestrasulmondo.it Nel centro si organizzano corsi ed attività per bambini, adulti e persone diversamente abili che permettono di soddisfare desideri culturali, ricreativi e di relazione interpersonale.

Il progetto

Arbanella è un centro artistico e culturale. Qualsiasi idea o progetto artistico trova sempre posto nella nostra piccola arbanella, un contenitore di vetro dove cercare, sperimentare, fare crescere e poi lasciare andare. Pronti per nuove avventure.

Il progetto

L’intento di DSF è quello di favorire la collaborazione di designers, artisti, artigiani con ONG, istituzioni, associazioni e cooperative, così avvicinare due “mondi” che, pur avendo molteplici affinità, generalmente hanno difficoltà a relazionarsi.

Il progetto

CONNECT avrà lo scopo di far esprimere artisti, label, crew e performer del panorama artistico genovese garantendo al pubblico la massima qualità dietro la consolle.

Il progetto

Noveinternotre è uno spazio multidisciplinare nato dal desiderio di riunire in un unico ambiente di lavoro differenti realtà professionali, artistiche e creative quali grafica, illustrazione, arti visive, design e fotografia.

Il progetto

IoRicreo è un punto di riferimento per chi desidera costruire in modo creativo oggetti utilizzando materiali di riciclo. Obiettivo primario: la promozione della cultura del riciclo e del riuso e la condivisione di creatività accessibili a tutti.

Il progetto

Bradiponauta è un tentativo di autoproduzioni libraie. Oltre alle nostre cose si cerca di portare in città un po' di cultura fanzinara, attraverso (futuri) eventi e una piccola distribuzione di pubblicazioni "raccattate" in giro per i festival.

Il progetto

Compagnia sensibile alle problematiche del contemporaneo ha presentato nei teatri di Genova lavori sui rapporti tra le generazioni (Rel-azioni 2008) , sul rapporto madre-figlia e la difficoltà dell'età della vecchiaia (Io e Bianca 2009).

Il progetto

Ci occupiamo di produzione video, documentari, puntate tv, videoclip, progetti fotografici. Organizziamo corsi di fotografia e video, eventi incentrati sull’utilizzo di questi strumenti nell’indagine del rapporto tra il territorio ed i suoi abitanti.

Il progetto

Ho pubblicato l'album d'esordio "La rivoluzione della domenica" prodotto da Rossano Villa (Meganoidi) con la direzione artistica di Michele Savino

Il progetto

Quali sono i giochi per le bambine e quali quelli per i bambini? Cosa succede se ce li scambiamo? Cercando di rispondere a queste due domande, le protagoniste dello spettacolo tentano di parlare di identità di genere, di libertà e di sogni.

Il progetto

Da un'idea di Raffaella Furno nasce il gruppo spettacolo "Isis Groove", danza del ventre, danza africana, fusion e molto altro ancora, perchè la danza è espressione corporea infinita e indefinibile, perchè la sperimentazione è alla base del nostro percorso. Le "Isis Groove" non sono eccelse ballerine di uno stile, ma sperimentatrici dell'espressione corporea. Il loro obiettivo non è stupire ma creare situazioni di coinvolgimento e partecipazione collettiva.

Il progetto

La Rete DANZACONTEMPOLIGURE è un collettivo di individui e associazioni che lavorano nel campo della danza contemporanea nata sulla scia della costituzione del Tavolo Nazionale dei Coordinamenti e delle Reti Regionali della Danza Contemporanea.

Il progetto

La Strambanda propone musica ballabile, basata su un repertorio tradizionale italiano e non, diffuso prima dell'avvento del ballo liscio. Musiche tradizionali piemontesi (mazurche, valzer, polke…), musica delle valli occitane (curente, gighe…), musica tradizionale di varie regioni della Francia (circo circasso, bourrée, mazurca, andro, chapelloise, valzer, fandango…). Il repertorio si allarga, anche grazie alle richieste del pubblico e dei ballerini, a brani tradizionali di altri paesi (balcanici, israeliani, irlandesi…).

Il progetto

"SP333 ha una natura proteiforme, pronta ad accogliere il piacere di collaborazioni di volta in volta differenti, a spostarsi e cambiare. Contenitore immateriale che diventa luogo fisico nell'entroterra ligure."

Il progetto

ArBusti è un collettivo nato dall’idea di mettere in rete e in relazione realtà culturali e artistiche indipendenti presenti sul territorio genovese.

Il progetto

Spettacolo ALIBI FULMINE Il nostro più che un concerto si può definire uno spettacolo, dove grazie ai testi in italiano e proiezioni di films a tema veicoliamo lo spettatore nel torbido ed affascinante mondo dei “noir movies”. Detectives dalla bottiglia facile, poliziotti corrotti, donne senza scrupoli, marinai in cerca di divertimento sono tra i protagonisti delle nostre storie.Ambientate per lo più nelle parti più oscure delle città, talvolta si spostano,come vuole la tradizione dei film noir in posti esotici (vedi Casablanca dall'omonimo film o a Buenos Ayres, in Gilda). Ed ecco allora che da una buia stanza di albergo di infimo ordine di una grande città prendiamo un aereo per Manila, oppure ci ritroviamo nel sole di Bahia a confrontarci con i misteri del “candomblé”. La proposta degli ALIBI FULMINE è una musica d'autore con una forte matrice americana anni ‘40 ‘/50 che percorre un filo che va dalle big bands alla G.Miller ,D.Ellington fino ad autori quali H. Mancini,F.Steiner,H.Bernhardt L.Trovajoli, F.Buscaglione cantata in italiano e con una sottile vena pop-new wave che la caratterizza. Quindi: swing, bossa, cha-cha, spy-themes & rockabilly a go-go ,tutto materiale inedito a parte qualche cover( dai films “Gilda”,”Shining”,Blade Runner”e qualcosa di Peggy Lee,Charles Trenet ecc…) Siamo 6 musicisti (Voce femminile,chitarra,contrabbasso,sax,batteria e d.j/v.j con estrema flessibilita’ nel suonare anche in contesti con spazi ristretti in situazioni anche acustiche senza che venga perso il messaggio musicale.Lo spettacolo ha una durata di circa un ora e mezza. Una particolare attenzione all’ immagine in perfetto connubio con gli anni ‘40/’50 che ci ispirano (vestiti di sartoria su modelli originali d’epoca o di provenienza USA e UK). La musica, ma non solo....proiezione di films noir mixati con materiale video appositamente creato , citazioni letterarie e brevi sketches hanno fatto si che il gruppo in questi anni sia stato invitato a varie manifestazioni ( Arezzo Wave ,come vincitori del Premio della critica, Festival del Crimine di Genova e nel maggio 2012 Noir Festival di Zagabria).Gli ALIBI FULMINE dispongono di una rassegna stampa

Il progetto

ALVERDE é un’associazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro, creata per diffondere presso la collettività in generale e soprattutto fra i giovani, la cultura del riuso, del riciclo e della gestione consapevole e sostenibile dei rifiuti.

Il progetto

La voce di Alessandra Ravizza e la chitarra di Andrea Megliola danno vita ad una canzone d'autore esaltata da sonorità mediterranee e melodie arabe. Le lingue s'intrecciano in un alternarsi d'italiano, arabo, francese e siciliano antico per una musica dal forte impatto emotivo e culturale alla ricerca delle origini e delle prospettive future della canzone italiana. 

 Hanno partecipato a diversi festival, premi e rassegne nazionali ed internazionali tra i quali: Movimentazioni, Sanremo Off, Mediterrarte Festival, Musicultura Festival, Suq Festival Genova, Festival Italiano di Suzhou (Cina).

Il progetto

L'associazione ri-percussioni sociali è un gruppo eterogeneo di musicisti che crede nella musica come forte elemento di promozione sociale. Concerti,lezioni, didattica nelle scuole, laboratori nelle piazze e nei centri educativi-culturali della città

Il progetto

TRASHERZ.ORG nasce come nuovo stimolo nell'rganizzazione di eventi di musica elettronica e street art . Ha come suo scopo quello di proporre da una parte un offerta musicale all' avanguardia e dall'altra la riconversione artistica di spazi urbani

Il progetto

FRAKKASSO, gruppo di sperimentazione e trasmissione delle arti e delle discipline del movimento e dello spettacolo, è un’ associazione di artisti ed esperti in discipline bio-naturali che intende rendere queste attività alla portata di tutti